Ultima modifica: 10 luglio 2017

Questionario gratuito per l’orientamento universitario – Conosci te stesso

Il questionario di orientamento “Conosci Te Stesso”, disponibile ai link http://www.uniroma1.it/orientamento e http://www.conosci-te-stesso.it è diretto alle studentesse e agli studenti delle scuole superiori, ed in particolare a coloro che si avvicinano al completamento del proprio percorso formativo superiore, quindi le studentesse e gli studenti degli ultimi due anni. 

Tale strumento è stato realizzato e validato nel 1997 dal Prof. Gian Vittorio Caprara e dal Prof. Claudio Barbaranelli del Dipartimento di Psicologia della Sapienza – Università di Roma, e ad oggi è stato somministrato a oltre 40.000 studenti di scuola media superiore di tutto il territorio nazionale. 

Il questionario è offerto dalla Sapienza – Università di Roma senza alcun costo per chi lo compila, quindi è uno strumento completamente gratuito. 

Si tratta di un questionario in grado di sostenere e accompagnare in modo efficace il processo decisionale dello studente rispetto al suo futuro nell’università o nel mondo del lavoro, avendo come obiettivo quello di renderlo più consapevole rispetto alle scelte che dovrà operare per il suo futuro. 

Nello specifico, il questionario prevede 260 domande ed è articolato in tre sezioni: 

  1. Profilo della personalità: tale area si propone di ordinare la conoscenza che lo studente ha di sé, consentendo di renderlo più consapevole circa i propri punti di forza e le potenziali aree di miglioramento, attraverso la valutazione di alcune caratteristiche individuali (autostima, equilibrio emotivo, disponibilità al rapporto interpersonale, motivazione, leadership, apertura mentale);
  2. Orientamento Accademico:tale area si propone di contribuire all’orientamento dello studente verso la scelta del corso di studi universitario, tenendo conto del contributo di diverse variabili come, ad esempio, quanto è desiderabile iscriversi a un certo corso di laurea, quanto ci si ritiene capaci di dominare le difficoltà che i diversi corsi di studio comportano e, non ultimo, quanto incide l’approvazione percepita da parte delle persone importanti – come genitori, insegnanti o amici – in merito alla scelta di intraprendere un determinato percorso formativo all’università; 
  3. Orientamento Professionale: tale area si propone di dare informazioni di orientamento relative ai percorsi professionali che potrebbero essere più congrui con gli studi da intraprendere e le capacità personali percepite dallo studente. 

Al termine della compilazione del questionario, ciascuno studente potrà salvare e stampare un profilo delle caratteristiche misurate sia in formato grafico che narrativo, accompagnato da alcune indicazioni rispetto al percorso formativo che potrebbe intraprendere una volta terminate le scuole superiori secondarie. 

Claudio Barbaranelli
 
Professore Ordinario di Psicometria
 
Dipartimento di Psicologia – Facoltà di Medicina e Psicologia
 
Conosci_Te_Stesso@uniroma1.it